Divieto di fumo

Roma, 04 novembre 2019

Agli Studenti
Ai Docenti
Al Personale ATA
Al DSGA

Si fa presente che, a norma di legge, in ogni locale dell’istituto è tassativamente vietato fumare, ivi compresi il cortile, i servizi igienici, i corridoi, i disimpegni, le scale ed ogni altro luogo, sia al coperto che allo scoperto, facente parte del complesso scolastico .
Tale divieto, come confermato recentemente, è esteso anche all’uso delle cosiddette sigarette elettroniche.
Ribadire queste disposizioni deriva, oltre che dagli obblighi di osservanza di legge, dalla consapevolezza della nocività del fumo, sia esso “attivo” che “passivo”, per le gravi patologie ad esso connesse e soprattutto dal carattere educativo che deve assumere l’attività scolastica anche per gli aspetti specifici relativi alla tutela della salute, così come sempre più è richiesto dalla comune sensibilità.
Si sottolinea, inoltre, che gli alunni sono affidati alla custodia del personale scolastico nel suo complesso (docenti e personale ATA) in ogni momento della presenza a scuola e non solamente in aula. Pertanto ciascuno è tenuto ad osservare tale obbligo di sorveglianza.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Prof. Domenico Dante)